Author: admindiocesi

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Venerdì 21 giugno 2024

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 6,19-23) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non accumulate per voi tesori sulla terra, dove tarma e ruggine consumano e dove ladri scassìnano e rubano; accumulate invece per voi tesori in cielo, dove né tarma né ruggine consumano e dove ladri non scassìnano e non rubano. Perché, dov’è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore. La … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Venerdì 21 giugno 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Giovedì 20 giugno 2024

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 6,7-15) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Pregando, non sprecate parole come i pagani: essi credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno prima ancora che gliele chiediate. Voi dunque pregate così: Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Giovedì 20 giugno 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Mercoledì 19 giugno 2024

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 6,1-6.16-18) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «State attenti a non praticare la vostra giustizia davanti agli uomini per essere ammirati da loro, altrimenti non c’è ricompensa per voi presso il Padre vostro che è nei cieli. Dunque, quando fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade, per … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Mercoledì 19 giugno 2024 »

Unire le diocesi? Intanto uniamo i preti!

La foto ritrae una quarantina di sacerdoti delle diocesi di Ancona-Osimo, Senigallia e Jesi che fino a giovedì vivono insieme l’esperienza degli esercizi spirituali al Centro “Christus vivit” di Montorso/Loreto, guidati dal giovane biblista Giuseppe Pappalettera, dei padri Rogazionisti. Si tratta di una esperienza ormai tradizionale, che si ripete tutti gli anni, di ritiro e spiritualità ma anche di scambio fraterno tra i presbitèri della … Continua a leggere Unire le diocesi? Intanto uniamo i preti! »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Martedì 18 giugno 2024

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 5,43-482) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Martedì 18 giugno 2024 »

Conclusa la Visita pastorale alla parrocchia di S. Carlo ad Ancona

Sono stati tanti gli incontri che si sono succeduti durante la visita pastorale alla parrocchia di San Carlo, con la visita alle persone malate, con i ministri straordinari della comunione e con persone della Comunità. Due momenti particolari hanno caratterizzato gli ultimi giorni, quello della celebrazione del sacramento della cresima e della prima comunione ai ragazzi. L’arcivescovo ha invitato a dare esempio ai figli con … Continua a leggere Conclusa la Visita pastorale alla parrocchia di S. Carlo ad Ancona »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Lunedì 17 giugno 2024

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 5,38-42) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio” e “dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu porgigli anche l’altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Lunedì 17 giugno 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Domenica 16 giugno 2024

Dal Vangelo secondo Marco (Mc 4,26-34) In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga; e quando … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Domenica 16 giugno 2024 »