Archivi della categoria: Vangelo del giorno

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Venerdì 10 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 16,20-23a) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «In verità, in verità io vi dico: voi piangerete e gemerete, ma il mondo si rallegrerà. Voi sarete nella tristezza, ma la vostra tristezza si cambierà in gioia. La donna, quando partorisce, è nel dolore, perché è venuta la sua ora; ma, quando ha dato alla luce il bambino, non si … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Venerdì 10 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Giovedì 9 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 16,16-20) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Un poco e non mi vedrete più; un poco ancora e mi vedrete». Allora alcuni dei suoi discepoli dissero tra loro: «Che cos’è questo che ci dice: “Un poco e non mi vedrete; un poco ancora e mi vedrete”, e: “Io me ne vado al Padre”?». Dicevano perciò: «Che cos’è questo … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Giovedì 9 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Mercoledì 8 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 16,12-15) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Mercoledì 8 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Martedì 7 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 16,5-11) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Ora vado da colui che mi ha mandato e nessuno di voi mi domanda: “Dove vai?”. Anzi, perché vi ho detto questo, la tristezza ha riempito il vostro cuore. Ma io vi dico la verità: è bene per voi che io me ne vada, perché, se non me ne vado, non … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Martedì 7 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Lunedì 6 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 15,26 – 16,4a) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio. Vi ho detto queste cose perché non abbiate a scandalizzarvi. Vi scacceranno dalle sinagoghe; … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Lunedì 6 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Domenica 5 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 15,9-17) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore. Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Domenica 5 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Sabato 4 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 15,18-21) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma vi ho scelti io dal mondo, per questo il mondo vi odia. Ricordatevi della parola che io vi ho detto: … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Sabato 4 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Venerdì 3 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 14,6-14) In quel tempo, disse Gesù a Tommaso: «Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me. Se avete conosciuto me, conoscerete anche il Padre mio: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto». Gli disse Filippo: «Signore, mostraci il Padre e ci basta». Gli rispose Gesù: «Da tanto … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Venerdì 3 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Giovedì 2 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 15,9-11) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore. Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Giovedì 2 maggio 2024 »

Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Mercoledì 1 maggio 2024

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 15, 1-8) In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato. Rimanete in me e io … Continua a leggere Commento al Vangelo dell’Arcivescovo – Mercoledì 1 maggio 2024 »